Nella giornata di San Valentino, il Monferrato celebra l’amore: ecco 3 mete per chi vuole regalarsi una giornata ricca di bellezza e di spirito romantico, tra antichi borghi e paesaggi da fiaba.

1. Una passeggiata lungo la via degli Innamorati, nel centro storico di Canelli

Dominata dall’alto dal Castello Gancia, Canelli è una piccola cittadina dell’astigiano celebre per la produzione dell’Asti Spumante, ma non solo: qui, tra le vie del borgo, si snoda una particolare via dedicata a tutti gli innamorati.

La via, nota come La Sternia (oggi via Villanuova), si sviluppa dal cuore medievale di Canelli per salire fino ai piedi del Castello Gancia. Nel corso degli anni, questa passeggiata che conduce a un punto particolarmente panoramico è divenuta famosa come “La via degli Innamorati”.

via degli innamorati a canelli

Proprio a Canelli, infatti, l’illustratore francese Raymond Pynet autore del celebre quadro “Les Amoureux”, noto in italiano come “I Fidanzatini” dipinse una delle sue tele. La cittadina ha quindi deciso di omaggiarlo dedicandogli la via più importante della città, che oggi ospita riproduzioni di varie opere a tema amoroso.

Il percorso termina sul Belvedere dove è collocata la panchina degli innamorati.

Cosa fare e cosa vedere a Canelli

2. Tappa a Coniolo, con il suo Belvedere più romantico d’Italia

A pochi chilometri da Casale Monferrato si trova Coniolo, paesino con poche centinaia di abitanti divenuto famoso per il suo belvedere, noto come il più romantico d’Italia. Quale meta migliore per San Valentino?

Il Belvedere, affacciato sulla pianura padana, offre un punto di vista privilegiato sull’arco alpino. Qui si trova anche una graziosa cornice per fotografarsi con lo splendido sfondo montano, ma soprattutto una teca dedicata a tutti gli innamorati: al suo interno, nella stagione di fioritura, vengono poste tre rose fresche a disposizione degli innamorati in vena di dichiarazioni e proposte.

Coniolo Monferrato Belvedere degli innamorati

Attenzione, sulla teca campeggia un avvertimento: “Aprire soltanto in caso di vero amore”.

Scopri altri punti panoramici

3. Ammirare il tramonto in cima a una romantica panchina gigante

Una coperta per due, una bottiglia di rosso e un paio di bicchieri: non serve altro per godersi un romantico tramonto sulle colline del Monferrato a San Valentino, comodamente seduti su una Big Bench!

big bench vignale monferrato

Le Big Bench sono panchine giganti poste in luoghi particolarmente panoramici, sulle quali sentirsi nuovamente un po’ bambini e divertirsi a cambiare prospettiva per un po’.
Vuoi sapere dove trovarle? Ecco l’elenco completo!

Tutte le Big Bench

 

Vuoi scoprire tutto il meglio del Monferrato?

Ricevi i nostri consigli di viaggio!

Martina Pugno

In perenne viaggio tra Cremona e il Monferrato, amo godermi tutto il bello delle colline in cui sono nata. Se vuoi sapere di più su come trascorro il mio tempo in Monferrato leggi i miei post, troverai spunti utili. Se, invece, vuoi sapere cosa faccio quando non girovago tra un sentiero e l’altro, puoi leggere qui: www.martinapugno.com. | Visita sito

Correlati