Anche quest’anno torna la “Fiera del Rapulè”, l’evento che vede protagonisti i tipici “Crutin” di Calosso, ovvero le piccole cantine scavate nel tufo del centro storico.
I piatti più tipici del territorio abbinati ai migliori vini del Monferrato: il tutto da vivere in un’atmosfera d’altri tempi.
La pigiatura dei rapulin (grappoli) è, come sempre, il fulcro dell’evento che prevede moltissimi altri appuntamenti tra musica,  mostre degustazioni guidate in cantina.

 

Francesca Rolle

Vendo vini, assaggio vini e racconto vini….a volte anche ai miei figli come fiaba della Buonanotte!
Sono sommelier AIS da qualche anno ma amo il vino fin dal primo assaggio e non solo per il suo sapore ma per il gusto della scoperta che accende in me.
La cosa che mi appassiona di più è scoprire la storia, fatta di luoghi e di uomini, che ogni vino racconta. | Visita sito